Il fucile da caccia

Il fucile da caccia - www.adelphi.it

Ho divorato questo delizioso libretto nel breve spazio di un pomeriggio, un po’ per via della sua brevità, un po’ perché una volta entrata nel suo mondo di carta non sono riuscita ad uscirne se non portando a termine la lettura…
In queste poche pagine asciutte e delicate Inoue affida alle voci di tre donne il racconto di due storie d’amore in cui a trionfare è il non detto, la solitudine esistenziale degli amanti che dilaga e gela l’aria creando atmosfere impalpabili e cristalline.

Shōko, figlia ventenne di Saiko, scrive alle zio Jōsuke raccontandogli le ultime ore della madre, lo sguardo impenetrabile perso lontano, per dirgli di aver scoperto la loro lunga relazione leggendo il diario della madre, da cuitrasparivano senso di colpa, smarrimento e timore.
MIdori scrive a Jōsuke chiedendogli il divorzio e raccontando, tra il serio ed il faceto, il suo sgomento di moglie innamorata e tradita, perdipiù con la cugina; si era trovata ad amare non riamata un uomo, a portare con sé un sentimento ingombrante e scomodo, che avevaq dovuto amministrare come un peso inopportuno.
Ultima gl iscrive Saiko, dal letto di morte, per ringraziarlo dell’intensità con cui era stata amata, raccontandogli la felicità, la vertigine, ma anche le molte sfumature dell’egoismo e della pietà.

È la prima opera di Inoue che mi capita di leggere, e non vedo l’ora di averne un’altra tra le mani. È un sollievo trovare così tanta bellezza in così poche pagine.

Autore: INOUE Yasushi (井上 靖)
Editore: Adelphi   Anno: 2004 (Edizione originale: 1949)  101 pag
Traduttore: Giorgio Amitrano
Titolo originale: Ryōjū (闘牛)
ISBN: 88-459-1844-0

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...