Demian. La storia della giovinezza di Emil Sinclair

Demian - www.liberonweb.it

«… ormai ero un adulto, ma assai disorientato e senza obiettivi. Di certo c’era solo una cosa: la voce interiore, la visione di sogno. Sentivo che il mio compito era seguire ciecamente la loro guida. Ma mi riusciva difficile e ogni giorno mi ribellavo. Forse ero pazzo, pensavo non di rado,  forse non ero come tutte le altre persone? Ma io riuscivo a fare tutto, come gli altri, con un po’ di applicazione e qualche sforzo potevo leggere Platone, risolvere problemi di trigonometria o seguire un’analisi chimica. Solo una cosa non sapevo fare: estrarre la meta oscura relegata nel mio intimo e disegnarmela da qualche parte, davanti a me come facevano gli altri che sapevano esattamente di voler diventare professori o giudici, medici o artisti, quanto tempo ci sarebbe voluto e quali vantaggi avrebbero ottenuto. Io non ci riuscivo. Forse anch’io dovevo cercare e continuare a cercare, per anni, e magari senza risultato, senza arrivare a una meta. O forse avrei raggiunto anch’io una meta, ma cattiva, pericolosa, terribile.
Eppure io non volevo vivere se non quello che spontaneamente proveniva da me stesso. Perché mai era così difficile?»

Autore: Hermann HESSE
Editore: Marsilio   Anno: 1994 (Edizione originale: 1919)   190 pagg
Titolo originale: Demian. Die Geschichte von Emil Sinclairs Jugend
Traduttore: Fabrizio Cambi
ISBN: 88-317-6517-5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...