Himitsu no Hanazono

Periodicamente ricado in uno dei miei vizi preferiti, ovvero guardare serie tv giapponesi (dorama). Questa volta è toccato a Himitsu no Hanazono ("Il giardino segreto", ma anche "Hanazono segreta"), trasmesso da KTV (del gruppo Fuji TV) nel 2007.

Tsukiyama (Shaku Yumiko), redattrice di una rivista di moda, viene trasferita dalla casa editrice al settore fumetti. Tutt’altro che entusiasta del cambiamento, diviene editor di Hanazono Yuriko, un’autrice celeberrima quanto enigmatica: nessuno l’ha mai vista, ma si favoleggia che sia una donna bellissima e perdutamente romantica. La verità è però ben diversa: dietro il nome di Hanazono Yuriko infatti si celano quattro fratelli (Wataru, Osamu, Satoshi e Hinata Kataoka, interpretati rispettivamente da Sakai Masato, Ikeda Tetsuhiro, Kaname Jun e Hongō Kanata) che prendono di mira la povera Tsukiyama vessandola in ogni modo. La sua onestà però ha la meglio, e la sua presenza finisce per scombussolare la situazione portando alla luce i segreti che i fratelli avevano nascosto per anni…
Poteva mancare la componente romantica? Naturalmente no! Quindi ecco servito un bel triangolo tra Tsukiyama, Wataru e Satoshi.

La sigla di apertura, che ovviamente mi piace un sacco e canticchio sotto la doccia, è Baby don’t cry di Namie Amuro.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...