Dicembre 2009

Libri del mese:
Luise SCHORN-SCHÜTTE, "La Riforma protestante", Il Mulino
Sapphire, "Push. La storia di Precious Jones", Rizzoli
Brian LEVACK, "La caccia alle streghe in Europa agli inizi dell’età moderna", Laterza
ENDO Hiroki, "Racconti brevi", Planet
TEZUKA Osamu, "La storia dei tre Adolf", Hazard edizioni
Juliette WOOD, "The Celtic Book of Living and Dying", Duncan Baird Publishers
Non tanti, ma mi sono un po’ dispersa sui testi universitari. Se tanto mi dà tanto, dovrei recuperare a gennaio. Voglio ben sperare! La narrativa comincia a scarseggiare e ci sono le prime avvisaglie da crisi di astinenza…

Libri comprati:
Émile ZOLA, "Il ventre di Parigi", Garzanti
A dire il vero ne cercavo un altro, ma mi pare che l’accomodamento, tutto sommato, non lasci adito a lamentele. Ma chissà quando potrò godermelo con la calma opportuna…

Musica del mese:

Oasis, "What’s the story, morning glory?"
Godspeed You! Black Emperor, "Lift yor skinny fists like antennas to heaven" (CD 1)
S.H.E, "Yu zhou xiao jie"
"Minami Shineyo OST"

Annunci

9 thoughts on “Dicembre 2009

  1. @Cinas:
    Anch’io, spesso. Dopo l’esamone di lunedì mi concederò tutta la narrativa che ho lasciato si accumulasse sul comodino in questi ultimi mesi.

    @Louis Bardamu:
    In genere pubblico i commenti in forma integrale sul blog e su anobii solo in forma ristretta (come il brodo: ristretto di commento). Per quel che riguarda i racconti di Endo Hiroki… mmmh…. ho preso qualche appunto, ma ho già restituito il volume al molto gentile prestatore. Cercherò di scriverne da tutte e due le parti. Potrei approfittarne per inaugurare la categoria manga sul mio blog ^.^
    (Mmmh…. e con questo la lista di post in cantiere si allunga…)
    PS_ Hai degli splendidi libri non iniziati in libreria.

  2. bene ti seguirò per la rubrica manga :-)..se hai qualche libro dei miei da consigliarmi spara pure 🙂 io continuo a leggere le tue recensioni ..dei tuoi penso che andrà a comprare Luise SCHORN-SCHÜTTE, "La Riforma protestante..devo iniziare OE se hai un parere dimmelo pure..ciao

  3. La Riforma protestante è un librettino agile e chiaro, ma, viste le dimensioni, non aspettarti troppi approfondimenti 🙂
    Di ancora intonsi ma meritevoli di attenzione nella tua libreria invece ti posso citare i Racconti di Cechov (un autore che amo tantissimo), Contro il metodo di Feyerabend (desidero leggerlo da tempo), il Corano (mi piacerebbe leggere anche lui), e poi confesso, mi incuriosisce parecchio la Storia sociale degli odori di Corbin

    Invece Oe… mmh… dipende molto da quello che hai intenzione di leggere. Mediamente è piuttosto pesantuccio. A volte ne vale la pena, a volte meno.

  4. cechov è un autore che leggo da quando avevo 18 anni..ho ricomprato i racconti da poco e li sto rileggendo..soprattutto li rileggo con uno spirito di osservazione diverso..da quando ho letto carver sto investigando sulle sue tecniche narrative che pare siano state ispirate anche dalla penna del russo..comunque grazie dei consigli..ti faccio sapere di crobin appena finisco le mie letture incrociate..ciao a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...