I viaggi di una T-shirt nell’economia globale

Viaggi di una T-shirtChe siate critici della globalizzazione o suoi entusiastici sostenitori, che riteniate che la crescente integrazione economica dell’economia mondiale sia una fucina di opportunità o all’origine di un più intenso sfruttamento dei lavoratori, I viaggi di una T-shirt nell’economia globale non può non catturare il vostro interesse, perché parte precisamente da questa domanda sulla natura e sugli effetti della globalizzazione. In cerca di una risposta, Pietra Rivoli prende un oggetto che fa parte della vita quotidiana di tutti, la t-shirt, e ne ricostruisce l’intero ciclo economico, partendo dalla coltivazione del cotone arrivando fino al mercato dell’usato. La sua ricerca è ricca di sorprese, e la sua conclusione è parimenti interessante: secondo Rivoli, infatti, il mercato sarebbe sopravvalutato tanto dai suoi sostenitori quanto dai suoi detrattori. In che modo? Continua a leggere

Annunci

Offspring of Empire

Offspring of empireSono davvero contenta di recensire un libro straordinario non solo per la qualità del suo contributo agli studi di area – talmente brillante da travalicare la storia di Corea e Giappone e giungere ad illuminare di sbieco anche i nodi dello sviluppo industriale e dell’imperialismo europei – ma anche perché costituisce un modello di eleganza formale per la saggistica storica. Di cosa parla Offspring of Empire? Perché quello che dice è importante e ci riguarda da vicino? E come mai lo dice così bene?

Come recita il sottotitolo, l’oggetto del libro sono le origini del capitalismo coreano.  Continua a leggere

Cattivi Samaritani

Cattivi samaritaniMi c’è voluto un sacco di tempo, ma finalmente l’ho finito. Ne parlava Cristinsan sul suo blog, In Corea, mi incuriosiva molto, e visto che ce n’era una copia in biblioteca, mi sono detta: perché no?

Ad incuriosirmi inizialmente è stata la censura da cui è stato colpito in madrepatria (l’autore è coreano): provvedimenti del genere fanno sì che ci si chieda cosa mai ci sarà scritto che l’autorità non desidera si sappia, e credo che ne promuovano la diffusione più di una campagna pubblicitaria. In definitiva, credo che dovremmo ringraizare il governo coreano entrambi, il Signor Chang ed io: lui perché è merito loro se il suo saggio di economia è diventato un best-seller, ed io perché sono stati loro, in fondo, a farmelo conoscere.

Continua a leggere

I persuasori occulti

Persuasori occulti.jpg
Caspita, mi trovo in difficoltà a parlare de I persuasori occulti ma allo stesso tempo lo sento quasi come un dovere. Insomma, una volta letto un libro così bisogna parlarne.

Dunque, V.P. è un sociologo americano e tratta del diffondersi della Ricerca Motivazionale in ambito pubblicitario ed in genere della comunicazione. La RM si occupa di ricercare i motivi profondi, con l’aiuto di psicanalisi e psichiatria, dell’attrazione e del’avversione verso qualcosa, e di una serie di azioni. In ambito pubblicitario, cerca di studiare quali associazioni mentali-emotive suscitino nel consumatore certi prodotti e certi messaggi pubblicitari al fine di fornire informazioni e materiali per campagne pubblicitarie più efficaci.