Timidezza e dignità

Timidezza e dignitàUn altro libro con un percorso tortuoso. Ero rimasta intrigata dalla trama, che ha per protagonista un insegnante in crisi. Il combinato fra insegnamento e crisi di senso delle materie umanistiche mi ha fatto ripensare agli anni del liceo; così, quando qualche tempo fa con un’amica siamo andate a trovare il nostro prof di storia e filosofia del liceo, abbiamo pensato di fargli omaggio del romanzo.

Il protagonista della storia è Elias Rukla, un insegnante di letteratura norvegese di un liceo di Oslo. Nella prima parte del romanzo lo troviamo alle prese con una lezione su L’anitra selvatica di Ibsen ad una classe di studenti annoiati. Man mano che la lezione procede e Rukla si infervora addentrandosi nell’interpretazione dell’opera, si rende conto che i suoi alunni non sono solo indifferenti, ma ostili a lui, all’opera di Ibsen forse, ed al sistema che li obbliga a starlo ad ascoltare. Continua a leggere

Annunci