Neve

Neve

Come pochi altri questo romanzo chiede al lettore di mettersi in gioco, di mettere in gioco le proprie idee, conveinzioni, i propri pregiudizi, la propria logica, ignoranza e mentalità: perché come pochi mette a nudo i nervi scoperti dei personaggi, che poi sono quelli della società turca – ed in genere anche i nostri.

La trama è in realtà piuttosto semplice: il poeta KA, emigrato in Germania e privo di ispirazione ormai da due anni, torna in Turchia ed accetta di seguire per un giornale di Istanbul le elezioni comunali di Kars, una cittadina dell’Anatolia colpita negli ultimi anni da un’ondata di suicidi tra le ragazze. Continua a leggere

Annunci

Il castello bianco

Castello bianco

Un altro romanzo dul Doppio. Davvero, ha dell’incredibile quanti me ne capitino in mano e non sempre me li sono andata a cercare.

Quella narrata da Il castello bianco è la storia della convivenza, nella Istanbul seicentesca, di uno scienziato italiano e dello scienziato turco che, comprandolo come schiavo, gli ha salvato la vita.
Continua a leggere