JohnLock? La relazione fra Sherlock Holmes e John Watson nei racconti di Arthur Conan Doyle

Sherlock Holmes_RaccontiForse gli autori della serie non potevano immaginarlo, o forse sotto sotto ci speravano, ma la messa in onda di Sherlock (BBC, 2010-2017) ha dato la stura ad una ricchissima produzione di fanfiction e fanart che sviluppavano il rapporto fra Sherlock Holmes e John Watson in chiave romantica. In alcuni rami del fandom si è persino creata l’aspettativa che gli sviluppi omoerotici della partnership fra Holmes e Watson sarebbero stati incorporati nella serie stessa. Non solo, ma secondo sostenitrici e sostenitori della TJLC (The JohnLock Conspiracy), la natura omoerotica della relazione di Holmes e Watson sarebbe stata implicita sin nei racconti e nei romanzi di Arthur Conan Doyle. Ma sarà stato davvero così?
Continua a leggere

Annunci

Metamorfosi (L’asino d’oro)

Metamorfosi_L'asino d'oroStavo armeggiando nello scaffale dei classici greci e latini, quando dalle ultime pagine del volume sono scivolati un ritaglio di giornale ed una nota adesiva di un arancione fluo quasi offensivo nella quale mi ripromettevo una rilettura. Detto, fatto: Metamorfosi è diventato il mio classico antico di quest’anno. Una rilettura spassosa, e più intrigante di quanto non anticipassi per via della sua struttura a incastro che richiama i primi tentativi di narrativa lunga in prosa.

Lucio, un giovane greco diretto in Tessaglia per affari, spera di approfittare del viaggio per soddisfare la sua curiosità circa le arti magiche per cui la regione è famosa. Continua a leggere

Incanto poetico e crisi del cosmo. Le stelle gemelle di Miyazawa Kenji

Stelle gemelle300x450Il mese scorso sono andata a Bookpride, la fiera degli editori indipendenti, e non ho saputo resistere a due novità in uscita: una delle due è Le stelle gemelle, una raccolta di racconti per l’infanzia (e non solo) di Miyazawa Kenji.
Miyazawa non ha ancora avuto molta fortuna in Italia, ma la sua opera ha ispirato molti autori di serie e cinema di animazione in Giappone. Nell’opinione corrente è associato alla creazione di un mondo incantato a cui hanno accesso solo coloro che hanno mantenuto la loro innocenza.
Nei racconti di questa raccolta, tuttavia, al di sotto dell’incanto poetico per lo spendore della natura si avvertono movimenti misteriosi e destabilizzanti, che stridono con l’immagine dell’inoffensivo autore per bambini.
Continua a leggere

Nebula

nebulaSe ci si ripromette di leggere più fantascienza, e anche di ampliare gli orizzonti geografici delle proprie letture, l’uscita di una raccolta di racconti di fantascienza cinese non può che essere una buona notizia. E siccome è quello che mi sono ripromessa quest’anno,  Nebula. Fantascienza contemporanea cinese è capitata straordinariamente a fagiolo.

Nebula raccoglie quattro racconti cinesi di fantascienza con doppio testo, in originale ed in traduzione Continua a leggere

Atti umani

Atti umaniHo finito di leggerlo una mattina di febbraio, rabbrividendo. Rannicchiata sotto il piumone giravo una pagina dopo l’altra, mentre la notte cedeva il passo alle prime luci del giorno. Atti umani mi ha investita con la sua intensità, la sua urgenza, e la sua misura.

In Atti umani Han Kang sviluppa una riflessione sul tema della violenza da parte del potere pubblico. Per farlo trae spunto da un episodio della storia recente della Corea del Sud: i fatti di Gwangju, ovvero le dieci giornate di manifestazioni di protesta e repressione violenta che insanguinarono le strade della città meridionale di Gwangju nel maggio del 1980. Continua a leggere

Elogio della fermezza. In difesa di Fanny Price

Fanny Price, la protagonista di Mansfield Park, è fra le eroine austeniane meno amate. I lettori la accusano soprattutto di essere passiva, di non avere una volontà propria, e di non farsi carico dei propri desideri non facendo niente per realizzarli; in breve, di non meritare un lieto fine.

Mansfield park_snip4Mansfield park_snip3

Rileggendo il romanzo, però, quella che ho scoperto è stata una Fanny diversa: timida ed introversa, certo, ma anche tenace; un personaggio complesso, che non rinuncia alla propria autonomia di pensiero anche quanto tutto e tutti la spingono in un’altra direzione.
Continua a leggere

A Lucky Day (운수 좋은 날)

A lucky day(운수 좋은 날)Ancora un classico della letteratura coreana in edizione bilingue che ho trovato in biblioteca. La scoperta di questa collana è stata proprio un raro regalo del caso. Devo cercare di leggerne il più possibile fintanto che posso accedere alla biblioteca.
Quello della fortuna, o meglio il destino cinico e baro, è un tema cardine della poetica di Hyŏn Chin-gŏn, autore ventiquattrenne di questo racconto breve di miseria e malasorte.
Per l’occasione ho fatto un esperimento di adattamento fumettoso della storia. ^_^

Lucky day_scan-900x1350versione2

Continua a leggere