La vespa che fece il lavaggio del cervello al bruco

Vespa che fece il lavaggio del cervello al brucoNon deve stupire che chiuda questo mese dedicato all’orrore con un libro di divulgazione scientifica – nemmeno un libro ironico e scanzonato quanto La vespa che fece il lavaggio del cervello al bruco.
Matt Simon è un giornalista scientifico americano e da anni tiene una rubrica fissa su Wired in cui, con il piglio divertito e complice dello scienziato innamorato della propria materia, parla della creature assurde che si trovano in natura. Anche leggendo il libro ce lo si figura così, che si stappa una birra a fine giornata e, una luce eccitata negli occhi, inizia a raccontarti la sua ultima scoperta esordendo con “Non ci crederai mai, ma…”.

E ti racconta una cosa pazzesca, che ha dell’incredibile. In un primo momento si è contagiati dalla meraviglia, ma ripensandoci, il meraviglioso si vena di inquietudine: perché quello che sta raccontando è un mondo in cui la vita è una perpetua lotta che non ha nulla di romantico, e la volontà nient’altro che un equilibrio chimico dell’organismo.
Continua a leggere

Annunci

Armi, acciaio e malattie

Armi acciaio e malattieHo già letto e parlato di un altro libro di Diamond (post), ma questo lo precede sia cronologicamente che sotto il versante del metodo.

La domanda da cui nasce la corposa elucubrazione di Diamond è molto semplice ed è la seguente: perché proprio ne lcontinente eurasatico si è avuto uno sviluppo culturale e tecnico più rapido che altrove? Perché sono stati gli Europei a sbarcare per i primi in America e non viceversa?La risposta di Diamond è ricca ed articolata, e naturalmente vale la pena di soffermarcisi. Continua a leggere