Febbraio 2019

Libri del mese:
Filippo CECCARELLI, Invano. Il potere in Italia da De Gasperi a questi qua, Feltrinelli
Bianca PITZORNO, Il sogno della macchina da cucire, Bompiani
MURAKAMI Haruki, L’assassinio del commendatore. Vol.1 Idee che affiorano, Einaudi
Ryszard KAPUŚCIŃSKI, La prima guerra del football e altre guerre di poveri, Feltrinelli
MURAKAMI Haruki, L’assassinio del commendatore. Vol. 2 Metafore che si trasformano, Einaudi

Libri abbandonati:
George REVE, Le sere, Iperborea
Abbandonato perché non riuscivo a leggerlo in treno senza addormentarmi dopo poche pagine.
rabbit-1-smiley-014

Fumetti del mese:
Vanna VINCI, Aida al confine, Kappa Edizioni

Musica del mese:
Pearl Jam, Led Zeppelin e Pink Floyd come se piovesse

Film del mese:
KORE-EDA Hirokazu, The Third Murder (三度目の殺人, Giappone, 2018)

TV del mese:
The 80s. The Decade that Made Us (documentario, National Geographic, USA, 2013)
Last Week Tonight with John Oliver (HBO, Stati Uniti)

Radio del mese:
La versione di Oscar (Radio24)

Annunci

Gennaio 2019

Libri del mese:
George R. R. MARTIN, Il grande inverno, Mondadori
Tim MARSHALL, Le 10 mappe che spiegano il mondo, Rizzoli
Helen RAPPAPORT, The Romanov Sisters. The Lost Lives of the Daughters of Nicholas and Alexandra, St. Martin’s Press
Carmen KORN, Figlie di una nuova era, Fazi
Ursula K. LE GUIN, Leggende di Earthsea, Urania Mondadori
Roberta RAMBELLI, I creatori di mostri, Urania Mondadori

Libri comprati:
MURAKAMI Haruki, L’assassinio del commendatore. Metafore che si trasformano, Einaudi

Musica del mese:
Niente musica questo mese.

Film del mese:
Frank CAPRA, La vita è meravigliosa (It’s a Wonderful Life, Stati Uniti, 1946)
Billy WILDER, Testimone d’accusa (Witness for the Prosecution, Stati Uniti, 1957)
Carol REED, Il terzo uomo (The Third Man, Regno Unito, 1949)
USHIJIMA Shin’ichirō, Voglio mangiare il tuo pancreas (君の膵臓を食べたい, Giappone, 2018)

Radio del mese:
GR24 delle 6:00 (Radio24)

Duemilaediciotto

Anche nell’anno appena trascorso ho lasciato la contabilità a Goodreads (nel 2018 avrei letto 71 libri per un totale di 20’242 pagine), ma mai come nel duemilaediciotto i numeri raccontano solo una piccola parte di quello che la lettura è stata.
Sono tornata (forse troppo frettolosamente?) da un lungo soggiorno all’estero, ho cambiato tre lavori, ed ho affrontato grosse delusioni sia da me stessa che da persone e situazioni dalle quali avevo ragione di aspettare altro. Un marasma nel quale la lettura è stata uno spazio costante di pace e stabilità.
Ho anche scritto molto su asakiyumemishi, cercando di dare senso alla mia (piccola) partecipazione alla blogosfera con contenuti di buona qualità che sfidassero i miei usuali limiti in ampiezza e profondità; spero di esserci riuscita.
Vista l’intensità con cui ho letto e scritto, nel duemilaediciotto, fare classifiche è un esercizio particolarmente inutile, ma se mi guardo indietro ci sono dei libri che desidero celebrare per la loro bellezza e per la ricchezza di quello che mi hanno donato.

il grande gatsbyFrancis Scott FITZGERALD, Il grande Gatsby (trad. Fernanda Pivano, Einaudi)
Non posso che partire da Il grande Gatsby, ogni frase una scoperta folgorante e struggente. Mi sarebbe piaciuto parlarne sul blog e a lungo, ma mi mancano ancora gli strumenti e le parole per ricondurre al testo il groviglio di rabbia, tristezza, e dolcezza che mi si è avviluppato dentro leggendolo. Mi è rimasto dentro anche una volta finito il romanzo e chiusa la copertina; non conosco segno di riconoscimento migliore per un classico.

Continua a leggere

Dicembre 2018

Libri del mese:
Christopher CLARK, I sonnambuli. Come l’Europa arrivò alla Grande Guerra, Laterza
Alessandro BARICCO, The Game, Einaudi
George R. R. MARTIN, Il trono di spade, Mondadori
Luciano NIGRO e Luciano SITA, Latte soldi e politica. Vent’anni di battaglie della Granarolo tra gli scandali della prima Repubblica e i crac di Cragnotti e Parmalat, Il Mulino
Ian McGUIRE, Le acque del nord, Einaudi
Robert CASTEL, L’insicurezza sociale. Che significa essere protetti?, Einaudi
WU Ming 1, Un viaggio che non promettiamo breve. Venticinque anni di lotte del movimento No TAV, Einaudi
ENCHI Fumiko, Onnazaka, Safarà
Richard STORRY, The Double Patriots: A Study of Japanese Nationalism, Chatto and Windus

Libri comprati:
Hubert SELBY Jr, Canto della neve silenziosa, Feltrinelli
Robert CASTEL, L’insicurezza sociale. Che significa essere protetti?, Einaudi

Libri ricevuti in regalo:
Non un libro, ma un nuovo lettore di ebook, visto che ai tanti di maggio, per sbadataggine, ho rotto il mio meraviglioso Sony ormai fuori produzione e la ditta non presta più assistenza. Il nuovo modello è un Pocketbook Touch Lux 4. A farmi decidere sono stati la presenza di tasti (detesto lasciare ditate sullo schermo) ed il design tondeggiante.

Libri donati:
Carlo CALENDA, Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio, Feltrinelli (è il libro che sto regalando quest’anno)

Musica del mese:
Take That vecchi e nuovi. E dire che negli anni ’90 non li filavo di striscio.

Film del mese:
George CUCKOR, Scandalo a Filadelfia (The Philadelphia Story, Stati Uniti, 1940)
John HUSTON, Il mistero del falco (The Maltese Falcon, Stati Uniti, 1941)

TV del mese:
In Time With You (我可能不會愛你, GTV, Taiwan, 2011)

Novembre 2018

Libri del mese:
Xiao HONG, Market Street. A Chinese Woman in Harbin, University of Washington Press
Carlo CALENDA, Orizzonti selvaggi. Capire la paura e ritrovare il coraggio, Feltrinelli
Piero FASSINO, Pd davvero. Nuova edizione aggiornata, La nave di Teseo
Abby GAINES, The Earl’s Mistaken Bride, Love Inspired Books [ne parlo qui]
Éric VUILLARD, L’ordine del giorno, Edizioni e/o

Musica del mese:
Take That d’antan
Robbie Williams d’antan

Film del mese:
ISHIDA Hiroyasu, Penguin highway (ペンギン・ハイウェイ, Giappone, 2018)

TV del mese:
God’s Quiz (신의 퀴즈, tvN, Corea del Sud, 2010)
Have I Got News For You (BBC, Regno Unito)

Ottobre 2018

Libri del mese:
Christelle DABOS, Fidanzati dell’inverno, Edizioni e/o
Stefano CALABRESE, Anatomia del best seller. Come sono fatti i romanzi di successo, Laterza
Stefan ZWEIG, Magellano, Rizzoli
MURATA Sayaka, La ragazza del convenience store, Edizioni e/o
Benedetta CRAVERI, Maria Antonietta e lo scandalo della collana, Adelphi

Libri comprati:
UEDA Akinari Racconti di pioggia e di luna, Marsilio
MURAKAMI Haruki, L’assassinio del commendatore. Idee che affiorano, Einaudi

Musica del mese:
Anùna, Gaudete
Franz Schubert, Auf dem Wasser zu singen
Marin Marais, Sonnerie de St. Genevieve du Mont de Paris
Mozart, Martern aller Arten
Max Bruch, Concerto per violino n.1
Oasis, Heathen Chemistry

Film del mese:
HOSODA Mamoru, Mirai (未来のミライ, Giappone, 2018)

Settembre 2018

Libri del mese:
Carlo COTTARELLI, Il macigno. Perché il debito pubblico ci schiaccia e come si fa a liberarsene, Feltrinelli
Paolo FERRERO, La truffa del debito pubblico. Come finanziare gli speculatori con i soldi dei cittadini facendoli anche sentire in colpa, DeriveApprodi
Demetrio VOLCIC, 1968. L’autunno di Praga, Sellerio
Mia COUTO, La confessione della leonessa, Sellerio
Emma ORCZY, La Primula Rossa (Le avventure della Primula Rossa #1), Fazi
Matt SIMON, La vespa che fece il lavaggio del cervello al bruco. Le più bizzarre soluzioni evolutive ai problemi della vita, Cortina

Libri donati:
Cormac McCARTHY, Cavalli selvaggi, Einaudi
Cormac McCARTHY, Oltre il confine, Einaudi
Cormac McCARTHY, Città della pianura, Einaudi
Perché ci sono dei libri che voglio comprare e devo pur fare spazio.

Fumetti del mese:
SŌRYŌ Fuyumi, Maria Antonietta. La gioventù dì una regina, Star Comics
Toni BRUNO, Da quassù la Terra è bellissima, Bao Publishing

Musica del mese:
KPop e Mandopop misto senza criterio

Film del mese:
Fritz LANG, M: Il mostro di Düsseldorf (M – Eine Stadt sucht einen Mörder, Germania, 1931)